La nostra Storia

G.I.S.A. “Gruppo Italiano Salvaguardia Ambientale” nasce il 3 Agosto 2007 in Calabria a Catanzaro con l’intento di promuovere ed organizzare ogni forma di volontariato dei Cittadini, soci e non, in materia di Tutela Ambientale. L’ Associazione opera in settori specifici, legati alla tutela e alla valorizzazione della natura degli animali, del territorio. Nel 2009 si affilia con la Fipsas “Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee”; viene inoltre iscritta nel Registro Provinciale delle Organizzazioni di Volontariato, e nel 2010 presso il registro della Regione Calabria per la Protezione Civile. Nel 2012 G.I.S.A. diventa ONLUS, viene iscritta nell’ albo delle associazioni a carattere Nazionale presso la Prefettura di Catanzaro e viene riconosciuta dal Dipartimento della Protezione Civile Nazionale. Ad oggi si impegna a svolgere le varie attività su tutto il territorio nazionale, interfacciandosi con le varie istituzioni nazionali e locali. Un particolare ringraziamento va, a tutti i nostri volontari che si impegnano attivamente in ogni iniziativa, con interesse ed entusiasmo.

 

Obbiettivi e Attività

Sono obbiettivi dell’Associazione:

Vigilare e/o recuperare l’ambiente naturale ed i beni culturali, in particolare promuovendo ed organizzando in proprio o in collaborazione con enti e associazioni, servizi di Protezione Civile, servizi di Vigilanza Ambientale (Guardie Giurate, volontarie chiamate Agenti Territoriali Ambientali) sull’applicazione delle norme poste a tutela dell’ambiente e della fauna in generale;

  • Servizi di supporto per asili e scuole pubbliche;
  • L’Associazione, nel rispetto delle normative Comunitarie, Nazionali e Regionali, si prefigge di operare, quale struttura di volontariato, nei settori della prevenzione, soccorso, tutela ittica ambientale, dei servizi ricreativi, educativi, sportivi, e di sostegno alle persone svantaggiate nell’ambito:
    a) di calamità, catastrofi, eventi naturali e straordinari connessi o meno con l’attività dell’uomo;
    b) della salvaguardia e tutela del patrimonio ittico, ambientale, della fascia costiera, acque interne e rive;
    c) dello svolgimento di attività di solidarietà sociale.
    d) della promozione di azioni giudiziarie in sede civile, amministrativa e penale, per la tutela dell’ambiente e la salute dei cittadini, e dei consumatori.
  • La tutela, conservazione, recupero e valorizzazione del patrimonio ambientale, storico-artistico, marino, paesaggistico,ecologico, naturale e degli habitat, nonché dei beni culturali;
  • La tutela, la cura, la custodia degli animali e della difesa del diritto alla vita di tutti gli individui di ogni specie e razza nell’ambito dell’equilibrio naturale;
  • La protezione degli animali in genere, anche mediante l’impiego dell’attività gratuita e volontaristica dei propri associati con la qualifica di Guardie Zoofile, ai sensi delle leggi regionali sull’istituzione dell’anagrafica canina, sulla prevenzione del randagismo e protezione degli animali;
  • Le attività di informazione, previsione, prevenzione e soccorso in materia di pubbliche calamità su tutto il territorio nazionale ed internazionale, nel pieno rispetto dei principi e delle finalità che hanno ispirato la normativa delle leggi in vigore in materia di Protezione Civile;
  • Dotandosi di proprie Guardie, chiamate Agenti Territoriali Ambientati, a contribuire alle attività di vigilanza sull’osservanza delle leggi, delle ordinanze e dei regolamenti generali e locali, relativi alla salvaguardia del patrimonio ambientale, marino, paesaggistico, geologico, speleologico, storico- artistico, ecologico, naturale e degli habitat, della tutela della fauna, dei laghi, fiumi e dei torrenti, della protezione degli animali e della difesa del patrimonio zootecnico ivi compresa “caccia-pesca”, dei boschi e delle aree naturali protette;
  • La promozione di corsi per volontari di protezione civile su rischi, pericoli, e prevenzione con personale qualificato e specializzato;
  • La promozione di corsi per azioni antincendio e per la formazione del personale, e si attiva per favorire pratiche di prevenzione di incendi di qualsiasi natura;
  • L’organizzazione di corsi di primo soccorso, di nuoto e salvataggio e subacqueo;
  • La promozione e lo svolgimento in collaborazione e su autorizzazione degli Organi Preposti servizi di viabilità, di controllo strada, di soccorso e di sicurezza sulle strade, anche in caso di calamità naturale e di emergenza di varia natura compresi i trasporti eccezionali;
  • La promozione e lo svolgimento di attività di controllo e di salvaguardia ittica e venatoria, con controlli mirati, sia occasionali che periodici;
  • La partecipazione e la collaborazione con le Forze di Polizia e le Forze Armate in ogni momento in cui vi sia necessità;
  • La partecipazione e lo svolgimento in collaborazione e su autorizzazione degli Organi Preposti di servizi di sicurezza durante le manifestazioni o in tutela di personalità pubbliche o dello Spettacolo;
  • Il concorso alle attività di Difesa Civile su chiamata degli Uffici Territoriali del Governo;
  • La promozione di servizi rivolti alla comunità e alle persone, che rappresentino nuove opportunità di inserimento sociale, di risposta ai bisogni che si esprimono nel territorio.